Un portale per la cura del cancro

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Mar 2013 alle ore 11:22am


Sono stati ben 100.000 i casi di tumori al seno sottoposti da 27 équipe diverse, i cui risultati delle cure, saranno ora riportati in un portale rivoluzionario che si chiama CancerLinQ.

Ci saranno, infatti, tantissime informazioni utili per oncologi, che potranno interagire in rete. Inoltre potranno anche collaborare senza dover per forza attendere Congressi scientifici.

Questo importante progetto, è stato ideato dall’American Society of clinical oncology, Asco, società di oncologia americana. La cui banca dati sarà consultabile solo dai medici, ma una parte di essa è aperta anche ai pazienti, che potranno porre le proprie domande.

I pazienti infatti, potranno raccontare la propria storia sfruttando anche l’interattività del portale.

I medici a loro volta, avranno a disposizione un sito interattivo, in cui poter inserire informazioni, e condividerle con altri.

Nel portale ci saranno anche cartelle cliniche, informazioni anagrafiche e decorso della malattia. Per ora, la banca dati Asco sarà operativa solo negli Stati Uniti, speriamo allora che arrivi presto anche in Italia.