aprile 4th, 2013

Ruby protesta davanti al tribunale

Pubblicato il 04 Apr 2013 alle 3:23pm

Prosegue il caso Ruby, non solo in tribunale. Karima El Mahroug, la giovane marocchina coinvolta nel processo sui festini hard nella residenza di Arcore di Silvio Berlusconi, nella giornata di oggi ha protestato contro magistrati e stampa davanti al Palazzo di Giustizia a Milano.

“Subisco dai giudici violenza psicologica, una vera e propria tortura, una pressione insostenibile – dichiara – . Per colpire Berlusconi, invece, la stampa ha fatto male a me. Oggi ho capito che è in corso una guerra contro Berlusconi e io ne sono rimasta coinvolta, ma non voglio che la mia vita venga distrutta”.

“Non sono una prostituta. Non ho mai avuto rapporti sessuali a pagamento e non li ho mai avuti con Silvio Berlusconi – ha spiegato in un comunicato stampa mostrato ai giornalisti -. Nessuno ha voluto ascoltare la mia verità, l’unica possibile. Voglio essere ascoltata dai magistrati per dire la verità, sono la parte lesa in questa vicenda”.

“Non capisco la ragione per cui non sono stata sentita e intendo dirlo pubblicamente. Oggi dopo aver sopportato tante cattiverie sono qui a chiedere di essere ascoltata“, prosegue, anche se è bene ricordare che era già stata convocata per il processo in cui Silvio Berlusconi è imputato per concussione e prostituzione ma non si era presentata perché era in Messico in vacanza. Il tribunale, in seguito, non  ha ritenuto opportuno richiamarla.

“Sono stata vittima di uno stile investigativo e di un metodo fatto di domande incessanti sulla mia intimità, le propensioni sessuali, le frequentazioni amorose, senza mai tenere conto del pudore e del disagio che tutto ciò provoca in una ragazza di 17 anni – si legge  nel testo -. La violenza che mi ha segnata di più è stata quella di essere vittima di uno stile investigativo fatto di promesse mai mantenute di aiutarmi a trovare una famiglia e di proseguire gli studi”.

“Ho ceduto alla pressione incessante dei magistrati: era più facile dire sì e raccontare storie inverosimili, piuttosto che farmi angosciare o peggio far accettare la verità che avrei voluto raccontare“, continua, definendo poi quella nei confronti di Berlusconi “una guerra che non mi appartiene, ma che mi coinvolge e mi ferisce”.

“Per questo voglio essere sentita dai giudici di Milano, per raccontare la verità e impedire a chiunque di offendermi ancora per qualcosa che non ho fatto. Non c’è la prova che mi prostituissi, l’atteggiamento degli investigatori fu amichevole poi cambiò quando capirono che non avrei accusato Silvio Berlusconi. Ho subito un ennesimo episodio di intolleranza quando la domenica di Pasqua una persona guardando mia figlia ha detto ‘spero che non diventi come sua madre’“, conclude prima di andarsene senza rispondere alle domande incalzanti dei giornalisti.

Emma Watson: sarà Nikki nel film di Sofia Coppola “The Bling Ring”

Pubblicato il 04 Apr 2013 alle 11:14am

Emma Watson l’ex maghetta di “Harry Potter” è pronta per un ruolo più impegnativo, maturo e dark. In “The Bling Ring” di Sofia Coppola interpreta ora Nikki, la leader di una gang che svaligia le case dei divi di Hollywood. (altro…)

La Skoda Superb si rinnova

Pubblicato il 04 Apr 2013 alle 10:26am

La Skoda Superb sarà presentata al prossimo Salone di Shanghai 2013 in una veste completamente rinnovata. Sì, perché, il nuovo design riguarderà soprattutto la parte frontale, dotandola di una nuova calandra e di nuovi proiettori bi-xeno, nonché luci diurne a Led. (altro…)

Monza: inaugurata galleria di 2km, un tunnel urbano sulla Milano-Lecco

Pubblicato il 04 Apr 2013 alle 10:13am

E’ stata inaugurata ieri la galleria artificiale di Monza di viale Lombardia. Lunga 1.805 metri è tra i tunnel urbani più lunghi d’Italia e persino d’Europa. (altro…)

Corea del Nord: via libera ad un attacco nucleare contro gli USA

Pubblicato il 04 Apr 2013 alle 10:02am

E’ arrivata anche l’ultima minaccia e a questo punto la tensione è alle stelle, ciò potrebbe provocare dunque una guerra nucleare. Sì, perché l’esercito della Corea del Nord ha ricevuto il via libera definitivo per un attacco nucleare contro gli Stati Uniti. (altro…)

Udienza generale: il Papa sottolinea l’importanza delle donne e dei giovani

Pubblicato il 04 Apr 2013 alle 9:53am

Nella giornata di ieri, Papa Francesco, ha omaggiato le donne nel corso dell’udienza generale tenutasi in piazza San Pietro. (altro…)

Matteo Renzi è pronto a sfidare Bersani

Pubblicato il 04 Apr 2013 alle 9:35am

Per Matteo Renzi è subito necessario un patto di governo, anche con Berlusconi, o si ritorna al voto. Per il sindaco di Firenze, non c’è altra scelta: e sebbene avesse promesso lealtà verso il segretario Pierluigi Bersani, ora ha deciso di far partire un’offensiva che rischia di spaccare il Pd. (altro…)