Da un articolo di Franco Bechis si apprende di un nuovo simbolo di partito registrato dall’entourage di Michele Santoro.

Tale simbolo porta la scritta Partito liquido, e sembra molto un simbolo dell’epoca fascista. Il logo del nuovo partito registrato da Michele Santoro e dalla sua compagnia che produce per La7 la trasmissione Servizio Pubblico, è di colore nero ed ha un design tipico dell’Italia fascista.

Il font utilizzato pare sia stato inventato a Minneapolis nel 2001 dal disegner americano Mark Simonson, che lo ha mutuato “dall’Art decò italiana”, che era appunto lo stile tipico del periodo fascista nelle grandi opere architettoniche degli anni ’30 in Italia come nelle colonie africane.

Il nuovo partito è stato registrato dalla Zerostudio’s srl di Roma, la società fondata per produrre la trasmissione tv Servizio Pubblico quando Santoro lasciò la Rai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.