Texas esplode fabbrica di fertilizzanti: danni enormi, nube tossica, morti e feriti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Apr 2013 alle ore 10:35am

Il sindaco di di Waco, Tommy Muska, commentando la deflagrazione di ieri sera avvenuta in una fabbrica di fertilizzanti nella sua città in Texas, dice alla Cnn ‘”E’ stata come l’esplosione di una bomba nucleare“.

Intanto le tv locali fanno sapere che sono già decine le vittime ma il bilancio è destinato a salire. Si parla già di almeno 60-70 morti e di centinaia di feriti.

L’esplosione ha colpito anche gli edifici situati nelle vicinanze dell’impianto, e si teme un’altra esplosione. Sarebbero almeno 10-15 gli edifici distrutti e altri 50 i danneggiati. Distrutta anche una scuola e una casa di cura.

Le autorità hanno fatto evacuare la zona. A preoccuparle, sono anche gli effetti che rischia di causare la diffusione di anidride ammoniacale, sostanza usata come fertilizzante, un gas acre che libera fumi asfissianti, capace di provocare seri effetti alla salute e di portare addirittura alla morte.