Colle: la Mussolini indossa una t-shirt di protesta con scritta “Il diavolo veste Prodi”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Apr 2013 alle ore 5:28pm


L’onorevole Alessandra Mussolini ha indossato in Parlamento una maglietta bianca con due scritte “No questo no” sul davanti e “Il diavolo veste Prodi” sul dietro. La senatrice del Pdl ha protestato contro l’elezione dell’ex premier dell’ulivo alla presidenza della Repubblica.

Ma la presidente della Camera, Laura Boldrini ha cercato di riportare l’ordine in aula, per continuare la votazione del presidente della Repubblica.

E quando la Mussolini è entrata con la maglietta anti-Prodi, ci sono stati per lei degli applausi da parte di un grande gruppo di parlamentari ma non dal Pdl.

La sinistra si è preso tutto. Boldrini, Grasso, ora Prodi. Chi vogliono metterci di più Che Guevara?“, ha detto, nel corso della manifestazione, davanti alla Camera riferendosi alla candidatura dell’ex premier.

Il Pdl si auspica che Prodi non ce la faccia e cambi strategia. Mario Monti da parte sua, nella giornata di ieri ha deciso di candidare Anna Maria Cancellieri. Scelta Civica e Pdl appoggeranno pertanto domani, la sua candidatura.

E Beppe Grillo? Ebbene, il leader dei Movimento 5 Stelle, ha detto “In M5S nessuno si è mai sognato di votare Prodi e non se lo sognerà nemmeno in futuro. Il nostro presidente è Rodotà“.

Come andrà a finire?