È salito ad oltre 94 feriti il bilancio degli scontri scoppiati ieri al Cairo, dove i Fratelli Musulmani hanno organizzato una manifestazione per protestare davanti all’Alta Corte e contestare la corruzione all’interno della Magistratura.

A riferirlo ad Aki-Adnkronos International sono state delle fonti mediche dell’ospedale El-Helal. Oggi, sembra, però, tornata la calma nella capitale egiziana, subito dopo che nella notte si sono registrati scontri violenti tra manifestanti e black block da una parte e giovani Fratelli Musulmani dall’altra.

Così, dopo il ritiro da parte dei sostenitori della Fratellanza, gli scontri sono proseguiti poi con le forze dell’ordine, che hanno arrestato 39 persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.