Incontro Letta – Barroso: “Crescere, ma occhio a conti”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 02 Mag 2013 alle ore 10:32am


Dopo l’incontro con la cancelliera tedesca Merkel, quello con il presidente francese Hollande, e quello con Van Rompuy, arriva un altro incontro molto importante e positivo, quello con Barroso.

Ieri il premier Letta ha incontro il presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, spiegando al termine del colloquio “Vogliamo crescere entro i confini di bilancio .

E continuando ha precisato “Abbiamo un peso enorme che è il nostro debito, ma dobbiamo affrontare il problema della disoccupazione giovanile, vero incubo dell’Italia. L’Europa dia risposte concrete“.

E a pensarla allo stesso modo è anche il presidente Francois Hollande “L’Italia ha bisogno dell’Europa e l’Europa ha bisogno dell’Italia. Bisogna coordinare le politiche economiche“. Aggiungendo anche che “L’Italia è per la Francia più che un partner, è un Paese amico. Sosteniamo tutti gli sforzi dell’Italia per superare le sue difficoltà politiche”. Difficoltà che oggi “sono superate“, ha concluso Hollande.