Pallavolo: l’Anzanello è stata dimessa dall’ospedale dopo il trapianto

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Mag 2013 alle ore 9:18am


Sono trascorsi cinquantadue giorni da quando Sara Anzanello si è sottoposta al trapianto di fegato, per una grave forma di epatite. Per fortuna è andato tutto bene, ed è stata dimessa dall’Ospedale Niguarda di Milano.

La pallavolista azzurra, 32enne dell’Azərreyl Baku deve continuare però, con il periodo di riabilitazione e sottoporsi a controlli periodici e frequenti.

Questo, è quanto appare sulla sua pagina di Facebook. Lo staff ha infatti commentato: “Il primo passo verso la normalità“.

La notizia è stata accolta con immensa gioia da amici, sostenitori e simpatizzanti della Anzanello, sommergendo letteralmente la bacheca del social network con messaggi di augurio e di sostegno.