Cura con staminali: progressi per la piccola Sofia che riesce a muovere braccia e piedi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Mag 2013 alle ore 10:17am


La piccola Sofia muove le braccia e i piedini che i genitori esortano con tanta dolcezza.

Sofia appare nel video postato dal papà e dalla mamma Caterina Ceccuti, sulla pagina facebook, nel quale si vedono i progressi fatti. La bambina, ricordiamo, è affetta da una grave malattia degenerativa, simbolo della battaglia per l’accesso regolato alle cure compassionevoli, dopo 40 giorni dall’infusione di staminali.

Abbiamo pensato che un video fosse più eloquente di mille parole – scrive la mamma della bambina – per convincere a non cedere alla paura e andare avanti a testa alta come ci suggerisce Sofia, che sfrutta tutte le sue risorse per mostrarci che vuole farcela e che ha tanta voglia di vivere e di combattere il mostro della Leucodistrofia Metacromatica!“.