Argilla verde: come sfruttare al meglio tutte le sue proprietà

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 11 Mag 2013 alle ore 7:12am


L’argilla verde è un rimedio naturale per la salute della pelle, dei capelli, ed di altri inestetismi. Bastano 4-5 cucchiai di argilla verde, 5 cucchiai di sale marino integrale grosso o del bicarbonato di sodio per immergersi in una vasca con acqua a circa 37-38°C e beneficiarne di tutte le preziose proprietà. Senza lavarsi con sapone o altro, per circa 15 minuti, risciacquandosi semplicemente con acqua, e vedere che risultati. Vi sentirete rilassante e la vostra pelle apparirà più pulita, levigata e morbida.

Inoltre, se non volete andare nelle Spa, potete prepararvi voi stesse dei fanghi di argilla per curare gli inestetismi della pelle. Come? Ecco alcune ricette.

Per la cellulite e per le pelli impure
Preparate un impacco, facendo un composto a base di argilla verde ed acqua appena tiepida. Eseguite dunque uno scrub, applicando la miscela sulla parte da trattare. Inumidite le cosce, glutei e ventre e poi spalmate la miscela su tutta la zona. Lasciate agire e quando il fango si sarà asciugato sciacquate con una spugna umida. Tale composto, naturalmente è ottimo anche per il viso, la schiena e altre parti del corpo, soprattutto se impure. Se vedete che la pelle dopo l’applicazione appare troppo secca, applicate una bella manciata di crema idratante o di burro di Karitè, e la volta successiva, nell’impasto, che andrete a preparare, aggiungeteci qualche goccia di olio d’oliva.

Maschera per capelli grassi e rovinati
Prendete 3 cucchiai di argilla verde; 3 gocce di olio di tea tree; 3 gocce di olio di limone; 3 gocce di olio essenziale di cipresso. Mescolate il tutto con acqua tiepida e applicate il composto sui capelli. Lasciate agire per circa 15 minuti, risciacquate abbondantemente con acqua tiepida. Questa maschera serve ad eliminare il sebo in eccesso oltre che ad apportare minerali e vitamine indispensabile per la chioma.

Maschera per le mani
Prendete 2 cucchiai di argilla verde; 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci o di olio extravergine di oliva; 3 gocce di olio essenziale di lavanda e mischiate bene tutti gli ingredienti aggiungendo dell’acqua per ottenere una crema consistente, girate con un cucchiaio di legno. Potete sostituire l’olio d’oliva anche con dell’olio di avocado se le vostre mani sono molto secche. Applicate il preparato sulle mani e ricopritele con dei guanti monouso. Dopo circa 10-15 minuti risciacquate con acqua tiepida e poi fredda.