Scontro tra Paola Cortellesi e Paola Ferrari

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Mag 2013 alle ore 10:43am

Uno scontro virtuale quello tra fra Paola Cortellesi e Paola Ferrari. Infatti, secondo quanto riportato da “Il Messaggero”, il tutto sarebbe iniziato a causa di uno sketch “La Scientifica”: mandato in onda su La 7 a Servizio Pubblico, e tratto da “Ferite a Morte”, con il quale l’attrice pare abbia offeso la conduttrice sportiva per via di alcune frasi: “Meglio morta che guardare un’altra Domenica Sportiva con l’illuminata, la presentatrice piena di luce che pare la Madonna, quella bionda che dice i risultati con le labbra con il rossetto forte e gli orecchini da lampadario, che a lui piace tanto, e a me faceva proprio schifo“.

E la Ferrari a sua volta ha replicato alla Cortellesi attraverso la trasmissione di Klaus Davi: “Un atto di violenza verbale inaudita, oltretutto in uno spot a difesa delle donne.. a fare schifo sono gli insulti tra donne..non vorrei che l’attacco fosse politico..dalla Cortellesi mi aspetto spiegazioni. Non la querelerò, è un problema culturale. Ma sto valutando se andare in onda domenica“.

E la Cortellesi ha risposto: “Non si cita la signora Ferrari non mi è chiaro dunque il motivo di tanto risentimento. Nel monologo il mio personaggio è una donna che parla dal aldilà, gelosa e ferita a morte, appunto, dal suo marito aguzzino interessato solo ai consueti commenti sportivi la domenica in tv e alla bella presentatrice del programma”.

A sostegno della Cortellesi, è intervenuta anche Serena Dandini (autrice dei monologhi) supportando così le parole dell’attrice.

E secondo il Corriere, la polemica, da personale, sta diventando addirittura politica.