Afganistan: feriti due italiani, attentato rivendicato dai talebani

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Mag 2013 alle ore 10:04am

Due militari italiani sono rimasti feriti in un attentato in Afghanistan alle 8.50 locali (6.20 in Italia) a una trentina di chilometri da Farah, una delle zone più turbolente dell’area sotto al controllo del contingente italiano.

L’esplosione è avvenuta proprio mentre stava passando un convoglio composto da mezzi militari italiani e dell’esercito afghano: uno dei mezzi è stato investito dalla deflagrazione di un’autovettura civile, ad Ovest del Paese.

I due italiani, sono stati subito soccorsi, e per fortuna non sono in pericolo di vita.

A rivendicare l’attentato sono stati i talebani che hanno dichiarato “cinque italiani sono morti” e che l’attacco è stato compiuto “da un kamikaze“.