Matteo Renzi, a Roma per presentare il suo libro ha detto: “Non sto mettendo fretta al governo, non è vero che voglio accelerarne la fine“.

Negando dunque un tentativo di anticipare il termine dell’esecutivo. Renzi, ha poi sottolineato che “governo e parlamento funzionano se fanno le riforme e non se vivacchiano“.

E concludendo ha detto “Non voglio fare polemiche con il governo ma è dal novembre 2011 che centrodestra e centrosinistra votano insieme. L’Italia tornerà a crescere quando ci sarà il segno più sull’economia ma anche quando il bipolarismo tornerà ad essere una cosa normale e non un indistinta palude“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.