Prosegue il sogno di Sara Errani al Roland Garros. La tennista italiana, infatti, batte ai quarti di finale la polacca Agnieszka Radwanska e strappa il pass per la semifinale dello slam parigino.

Non era così scontato il successo della nostra portacolori, numero 5 del mondo, chiamata ad affrontare la numero 4, talentuosa, provvista di un raffinato tocco da maestra che nei precedenti conduceva 6-1 su Sarita. L’ultima volta che le due si sono incontrate sulla terra rossa è stato a Madrid lo scorso anno e Aga rifilò alla Errani una sonora lezione di tennis, concedendole appena un gioco.

Altri tempi! Gradino dopo gradino Sara ha saputo costruirsi con impegno, talento e solidità un posto nella top ten grazie e ha dimostrato di trovarsi a proprio agio su questa superficie raggiungendo la finale a Parigi nel 2012 e arrendendosi solamente a Maria Sharapova.

Intende replicarsi la numero 1 azzurra e il successo per 6-4, 7-6(6) contro la tennista polacca lo dimostra. Il match è combattuto ed è tutto all’insegna dei break. Tre nel primo set, addirittura otto nel secondo parziale che si decide al tie break, dov’è la tennista bolognese ad avere la meglio, imponendosi per 8-6.

Il Philippe Chatrier è in festa, Sara è di nuovo tra le magnifiche quattro che si contenderanno l’accesso all’ultimo atto e l’ambita coppa. Chapeau.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.