Rafa Nadal è il Re di Parigi. Alla sua 8° vittoria del Roland Garros con un record assoluto, lo spagnolo è riuscito a dimostrare di essere ancora il numero uno sulla terra Rossa, dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi da tennis per oltre 8 mesi.

La sua è stata una finale senza storia 6-3, 6-2, 6-3, in poco più di 2 ore. Ferrer ha fatto tutto quello che ha potuto e ha vinto.

La premiazione ha mostrato due mostri sacri dello sport, Nadal vincitore e Bolt, l’uomo più veloce del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.