Se volete un fisico da urlo e un corpo scolpito, se avete qualche chilo di troppo: ecco cosa dovete fare!.

Ci sono cinque esercizi di efficacia provata utili al rassodamento e alla tonificazione di glutei, gambe e addominali. Esercizi molto semplici da eseguire, da poter fare comodamente a casa, o in palestra, tutti i giorni per pochi minuti. Vedrete che risultati!.

Essi possono essere eseguiti in successione, oppure singolarmente. Se vengono eseguiti con una certa costanza, i risultati si vedono fin dalle prime due settimane. E preferibile, però, fare un po’ di stretching prima di eseguirli, per ottenere dei buoni risultati, senza avere i muscoli indolenziti.

1. Squat: può essere eseguito con un bilanciere, in palestra, ma anche senza attrezzo. Questo esercizio lavora sui muscoli dei glutei, delle cosce e delle gambe. Mettetevi in piedi con le gambe leggermente divaricate e i piedi allineati alle spalle, abbassatevi lentamente verso il pavimento tenendo la schiena dritta e le braccia allungate in avanti. Fermatevi nel momento in cui vi sembra di essere sedute su una sedia a 90°. Mantenete la stessa posizione per pochi secondi e tornate in piedi con lentezza. Ripetete l’esercizio per 15 volte. Riprendete fiato e fate una seconda serie. Basta 1 serie al giorno per ottenere dei risultati soddisfacenti.

2. Lunges: sono affondi, pensati per tonificare cosce e glutei. Mettetevi in piedi con la schiena dritta, e le braccia lungo i fianchi, i piedi divaricati alla larghezza delle spalle, fate un passo in avanti con la gamba destra, tenendola in tensione, e abbassate tutto il corpo fino a quando la vostra gamba destra non sarà piegata a 90° e il ginocchio sinistro toccherà quasi a terra. Alzatevi poi con attenzione, e ripetete l’esercizio con la gamba sinistra. Alternate le gambe per 15 ripetizioni; così, una volta che sarete più pratiche con l’esercizio, potrete aggiungere anche dei pesi per tonificare le braccia.

3. Crunches: sono esercizi mirati per eliminare la pancetta e ottenere una pancia piatta e scolpita. Sdraiatevi su di un tappetino, e con la schiena dritta piegate le gambe ad angolo e alzale fino a formare un angolo di 90°. Mettete le mani dietro al capo e incrociatele, poi alzate il busto verso le ginocchia, facendo lavorare i muscoli addominali. Tornate con la schiena a terra e ripetete l’esercizio per 15 volte, poi riposatevi e fatelo nuovamente per 15 volte. Esistono diverse versioni per fare gli addominali e potete anche non alzare le gambe se fate fatica, ma in questo modo i muscoli lavoreranno di più.

4. Leg Lifts : esercizi che sono ottimi per gambe, addominali e glutei. Aiutano anche a tonificare i muscoli delle cosce. Basta distendersi sulla schiena, con le braccia allungate lungo i fianchi e le mani incrociate sotto all’osso sacro. Tenendo poi la schiena dritta e le spalle piatte, bisogna alzare le gambe verso l’alto e rimanere in tensione da 15 a 30 secondi, poi abbassarle lentamente.
E’ opportuno ripetere l’esercizio per 15 volte, poi prendendo fiato, ripeterlo ancora. E’ inoltre, possibile abbinare l’esercizio ai crunches in modo da far lavorare maggiormente i muscoli addominali.

5. Cat Kick: è un esercizio per addominali, petto e glutei. Mettetevi in piedi con le gambe leggermente divaricate e la schiena dritta, aprite le braccia e mantenetele in tensione verso l’esterno. Alzate la gamba destra verso l’alto, allungate le braccia davanti a voi come per toccare il piede e incurvate la schiena. Inspirate profondamente, poi tornate alla posizione iniziale e ripetete con la gamba sinistra. Ripetere l’esercizio 15 volte a gamba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.