Luca Argentero sarà un eroe solitario contro l’Italia corrotta

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 14 Giu 2013 alle ore 10:12am


Luca Argentero vestirà i panni di un eroe solitario in una Roma cinica e corrotta. L’attore è il protagonista del film “Cha cha cha” di Marco Risi, in cui interpreta Corso, un investigatore privato che indaga sull’omicidio di un ragazzo e scopre una fitta rete di corruzione, in cui sono coinvolti, imprenditori, fotografi, avvocati e forze dell’ordine.

Il personaggio di Argentero, è un eroe romantico che si imbatte in un mondo pericoloso solo per la sete di verità. E secondo l’attore nella vita quotidiana ci sono personaggi come il suo.

Mi piacerebbe rincontrarlo o incontrarlo nella vita vera, un paio di volte credo di avere anche incontrato persone simili a lui, persone che hanno ancora il senso del bene e del male, del giusto e dello sbagliato, che non hanno facilità a scendere a compromessi, che difendono il loro modo di pensare il vivere sociale“.

E sempre secondo l’attore, in questo Paese in cui sembra regna la corruzione e il malaffare, si incomincia a respirare un’aria nuova.