Texas, 500esima persona giustiziata con pena capitale

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Giu 2013 alle ore 11:14am


Il Texas ha eseguito la sua 500esima sentenza di morte da quando lo Stato, nel 1982, ha ripristinato la pena capitale.

Si tratta di Kimberly McCarty, uccisa con un’iniezione letale, condannata per l’omicidio a scopo di rapina di un’insegnante in pensione. La donna ha brutalmente aggredito l’anziana signora, tagliandole anche un dito di una mano per strapparle poi la fede nuziale.

Dietro il delitto, ci sarebbe la dipendenza dalla droga: l’assassina assumeva crack.