La nascità del ‘royal baby’, è attesa per il 13 luglio

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 08 Lug 2013 alle ore 9:41am


In Inghilterra si avvicina la data della nascita dell’erede al trono, prevista per il 13 luglio. Se si va in giro per Londra, si capisce dall’atmosfera che si respira. I sudditi britannici sono in fermento perché a regnare sarà il primogenito, maschio o femmina che sia. Parità dei sessi dunque anche per l’eredità al trono. Si sa la giovane coppia reale è molto amata dagli inglesi. William e Kate, sono i personaggi pubblici perfetti, ci si può identificare in loro, essendo molto giovani.

E ci sarà anche un piccolo cambio di protocollo della monarchia britannica. Infatti, sarà il principe William con una semplice telefonata, come farebbe un qualsiasi neo padre, a dare l’annuncio alla nonna e regina Elisabetta della nascità del ‘royal baby’.

Cambia dunque la tradizione secondo cui doveva essere un messaggero a informare la sovrana con un documento ufficiale. Secondo il Sunday Times, il principe dovrà avvertire anche alcuni familiari, il padre Carlo e il fratello Harry e la famiglia Middleton.