Crolla in Europa il mercato delle auto, calano anche le vendite della Fiat

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 17 Lug 2013 alle ore 8:02am


Con la crisi economica, il mercato delle auto è ancora in netto calo in tutta l’Europa. Infatti, secondo i dati raccolti dall’Acea, solo nel mese di giugno, le vendite sono diminuite del 5,6% rispetto all’anno precedente. Le nuove vetture immatricolate sono state di 1.134.042 unità.

Si tratta pertanto, del livello più basso in Europa dal 1996. Nei primi sei mesi del 2013, le vendite sono calate del 6,6%, fermandosi così a 6.204.990 unità.

E a registrare un risultato negativo, è anche il Gruppo Fiat, che ha segnato un calo del 13,6% rispetto allo stesso mese del 2012 con 69.027 auto vendute.

L’unico Stato europeo dove le cose vanno bene è la Gran Bretagna, che ha registrato un aumento delle vendite a giugno del 13,4% in più, mentre le vendite sono calate oltre che in Italia, anche in Spagna, Germania e Francia.