Il Papa atterra a Cimpino e come all’andata porta lui la sua borsa, ad attenderlo il vicepremier Alfano

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Lug 2013 alle ore 1:17pm


Papa Francesco così come è partito è ritornato. Il Pontefice, è sceso dall’aereo di ritorno dal Brasile portando lui stesso il suo bagaglio a mano, una borsa di pelle nera.

Nello scendere dall’Airbus Alitalia, il Santo Padre, è stato preceduto dai gendarmi vaticani, e seguito dal cardinale Tarciosio Bertone.

Papa Bergoglio una volta sceso dal veivolo è stato accolto dal vicepremier Angelino Alfano, con il quale si è intrattenuto in modo molto cordiale per un breve colloquio, prima di salutare tutte le altre autorità civili e religiose che erano presenti a Ciampino. Francesco ha voluto poi salutare personalmente la flotta dell’aereo e tutti i funzionari dell’aeroporto.

Successivamente, è salito in auto, su di una berlina Ford due volumi tenendo come suo solito il finestrino abbassato. Il Vescovo di Roma, ha fatto rientro in Vaticano.