L’elisir di lunga vita risiederebbe in una pillola anti diabete

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Ago 2013 alle ore 9:02am

Sulla rivista Nature Communications sono stati resi noti i risultati di un esperimento, da Rafael de Cabo del National Institute on Ageing di Baltimora, ottenuti dalla somministrazione di una pillola anti diabete in alcuni topolini, ai quali avrebbe allungato la vita. Tale pillola, potrebbe contenere in essa il segreto della longevità.

Il farmaco al centro di tale studio è la metformina, uno di quelli maggiormente prescritti per il diabete. Ebbene, secondo gli esperti, in piccole dosi aumenterebbe la vita dei topolini del 5% e li metterebbe al riparo da malattie legate all’invecchiamento. Esso funzionerebbe “mimando” gli effetti della cosiddetta «restrizione calorica», un regime dietetico ipocalorico capace di allungare la vita in molte specie animali.

Il loro scopo, sarà ora quello di sperimentarlo anche sull’uomo.