Napoli: 38enne molesta bambina in cartoleria, 50 persone lo inseguono e lo picchiano

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Ago 2013 alle ore 9:23pm


Un uomo di 38 anni (R.B) ha molestato una bambina di 8 anni in una cartoleria di Napoli. Dopo averla attirata con un inganno dietro uno scaffale. Ma la cosa non è passata inosservata. Alcuni clienti infatti, sono corsi in aiuto della piccola, rincorrendo l’uomo nel negozio e anche in strada. Una volta raggiunto, lo hanno poi bloccato ed aggredito. Il pestaggio è avvenuto in via Leopardi, da parte di circa 50 persone.

Intanto, altre, accortosi della rissa, hanno chiamato il 112, e una volta giunti i carabinieri sul luogo, gli aggressori si sono dileguati.

La piccola è stata portata in ospedale e per fortuna non ha subito lesione. Il 38enne invece, è ricoverato per traumi alla testa e lesioni al volto, che necessita di intervento chirurgico.

L’accusa nei suoi confronti è quella di violenza sessuale aggravata. L’uomo è in stato di arresto, ma intanto, proseguono i dovuti accertamenti per risalire ai suoi aggressori.