Douglas si separa dalla Zeta-Jones, dovrà darle un indennizzo di 300 milioni di dollari

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Ago 2013 alle ore 6:00am


Secondo quanto riportato dalla rivista britannica “Star” Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones sarebbero vicini al divorzio. Il loro matrimonio, sarebbe naufragato da circa 5 mesi e la coppia vivrebbe già separata.

Un divorzio questo, che vale 300 milioni di dollari. Cifra, che l’attore dovrà corrispondere alla ex moglie, quale indennizzo per la fine del loro matrimonio, durato ben 13 anni.

Un accordo prematrimoniale, preteso dalla Jones, nel 2000. L’attore, malato la tempo per un tumore alla gola, avrebbe voluto aspettare il mese di settembre per annunciarlo personalmente, ma l’indiscrezione, purtroppo, ha fatto il giro dei rotocalchi. A compromettere la loro unione, sarebbero stati i continui sbalzi di umore di lei (ricoverata più volte per bipolarismo), il suo vizio del bere e le continue richieste bizzarre in ambito sessuale.