E’ stata trovata la molecola che potrebbe evitare le scottature solari

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 07 Ago 2013 alle ore 10:01am


Un gruppo di scienziati americani della Duke University in North Carolina (Usa) è riuscito ad identificare una molecola, la TRPV4, che sarebbe responsabile delle scottature solari.

Tale studio, pubblicato sulla rivista PNAS, è stato condotto dopo la somministrazione di test sui topi e su campioni di pelle umana, i quali sono riusciti a dimostrare che quando la TRPV4 viene disattivata, la pelle si arrossa di meno finendo con il provare poi meno dolore al tocco.

I ricercatori, hanno infatti, disattivato la molecola, attraverso una lozione che conteneva alcool, glicerolo ed un composto in grado di inattivare la TRPV4 chimicamente.

Così, dopo aver raggiunto i risultati sperati l’autore dello studio, Wolfgang Liedtke, ha sottolineato che d’ora in poi la strada da percorrere, potrebbe essere quella di aggiungere degli inibitori TRPV4 nelle creme solari per migliorare la capacità di protezione.

Sistema che potrebbe aiutare anche le persone affette da psoriasi, costrette ad utilizzare terapie di luce ultraviolette. Ma ciò nonostante, la prudenza non è mai troppa. Sì, perché, secondo questi esperti, non si conoscono ancora gli effetti negativi successivi alla disattivazione della molecola TRPV4, e pertanto, bisogna essere molto cauti.