Sars: possibile diffusione in Medio Oriente da dromedari all’uomo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Ago 2013 alle ore 7:08am


Il Coronavirus in Medio Oriente, ovvero la Sars, potrebbe essere diffuso dai dromedari all’uomo. Un contagio questo, che causerebbe anche alla morte. A rivelarlo, è uno studio condotto lo scorso anno, e reso noto da Lancet. Tale ricerca, eseguita attraverso diversi test, sarebbe riuscita a far emergere che il virus in questione, responsabile della Sars o Mers (Sindrome respiratoria del Medio Oriente) sarebbe stato diffuso per mezzo di questa specie di animali, che potrebbero trasmetterlo anche agli uomini.

Un questo, che sarebbe stato individuato per la prima volta in Medio Oriente lo scorso anno, ma che fino ad oggi avrebbe contagiato già 96 persone ed uccise 46.