agosto 17th, 2013

Kali, la ragazzina che ha vinto il parassita mangia cervello, che entra dal naso se ci si bagna in acque dolci

Pubblicato il 17 Ago 2013 alle 3:18pm

Kali Harding, di anni 12 anni è la ragazzina, sopravvissuta alla Naegleria Fowleri ovvero al parassita che si introduce nel cervello passando per le narici, capace di divorare il materiale cerebrale e di provocare la “meningoencefalite amebica primaria”, una malattia che porta alla morte. Tale parassita, vive nelle acque dolci di tutto il mondo ed ha una forma molto simile a quella di un’ameba.

E’ lungo circa 20 micrometri ma se entra dal naso quando si fa il bagno in fiumi, laghi o anche piscine non disinfettate, può risalire lungo il nervo olfattivo fino a raggiungere il cervello, dove si riproduce e si nutre del tessuto nervoso. Generalmente ad esso non si sopravvive più di una settimana, ma Kali, di cui ne è stata colpita a luglio, ce l’ha fatta.

La piccola, aveva fatto il bagno in un parco acquatico a Little Rock. Sembrava morta, ma poi si è salvata come per miracolo, grazie a dei farmaci sperimentali che l’hanno prima portata in uno stato di coma pilotato e poi ne hanno estirpato il parassita, che divorava il suo cervello, dalla sua materia cerebrale.

Curata al Arkansas Children’s Hospital i medici hanno però precisato che non è possibile recuperare nella ragazza, la parte del cervello che è stata danneggiata.

Borgo San Dalmazzo: donna di 38 anni uccisa dal compagno a colpi di bottiglia

Pubblicato il 17 Ago 2013 alle 12:48pm

A Borgo San Dalmazzo, in provincia di Cuneo, Maria Grazia Giummo, 38 anni, di origini siciliane, è deceduta dopo una violenta lite con il compagno, durante la quale, la donna ha riportato delle ferite per dei colpi di bottiglia.

Lui è Umberto Pantini di 35 anni. I due, secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri, si sarebbero aggrediti a vicenda prendendosi a bottigliate. Entrambi hanno riportato ferite e tagli in diverse zone del corpo, ma ad avere la peggio è stata la donna.

Il compagno, resosi conto delle sue condizioni, l’ha portata al pronto soccorso ma per lei, non c’è stato più nulla da fare. Maria Grazia, è deceduta poco dopo il suo arrivo in ospedale. L’uomo è ora in stato di fermo per omicidio.

Pantini, avrebbe precedenti per alcol, tant’è che gli sarebbe stata ritirata la patente diverse volte. La donna, invece, aveva avuto due figli da una precedente relazione che erano stati entrambi dati in affidamento.

Egitto: sospesi i voli per il Mar Rosso, in partenza da Fiumicino. I viaggi saranno rimborsati

Pubblicato il 17 Ago 2013 alle 11:36am

La Farnesina ha fatto sapere per mezzo di un comunicato stampa che è sconsigliato recarsi in Egitto, alla luce delle notizie drammatiche che ci giungono attraverso i media, e pertanto sono stati sospesi i voli in partenza da Fiumicino, per questo fine settimana, e i viaggi saranno rimborsati. (altro…)

Enrico Letta riferendosi alla politica europea, “L’Italia può farcela, basta compiti a casa”

Pubblicato il 17 Ago 2013 alle 11:23am

Il premier Enrico Letta nel corso di un’intervista rilasciata a “Il Sussidiario.Net” ha anticipato alcuni dei temi con cui aprirà domani il Meeting di Cl. (altro…)

Filippine: affonda un traghetto che trasportava circa 841 passeggeri, ci sono morti e dispersi

Pubblicato il 17 Ago 2013 alle 11:14am

Nel mare delle Filippine sono morti ieri, circa 35 passeggeri, a bordo di un traghetto il St. Thomas Aquinas, che trasportava circa 841 pendolari, affondato subito dopo la collisione con una nave cargo. All’appello mancano ancora circa 200 persone e il bilancio delle vittime è solo provvisorio. (altro…)

Nel nostro Paese i mutui sono i più cari d’Europa

Pubblicato il 17 Ago 2013 alle 10:51am

Per gli italiani, comprare casa rimane di questi tempi un vero miraggio. Se si prende in esame il primo trimestre 2013 si scopre che le compravendite immobiliari sono diminuite del 13,8% rispetto alla fine del 2012. (altro…)