E’ già salito a 47 morti il bilancio delle vittime del doppio attentato che ha colpito ieri la città di Tripoli. A darne notizia, il sito del quotidiano Daily Star, facendo riferimento a fonti della sicurezza.

Sarebbero circa 300 i feriti ancora ricoverati negli ospedali. Lo scopo dei due attentati, era quello di far esplodere con autobomba due moschee sunnite, quella di Al-Salam e quella di Al-Taqwa.

Oggi, in tutto il Libano è stato proclamato il lutto nazionale per le vittime degli attentati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.