Argentina: violenta la figliastra per 20 anni dall’età di 11 anni, costringendola a 10 gravidanze

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Ago 2013 alle ore 1:12pm


In una zona rurale del nord dell’Argentina un uomo è stato arrestato perché accusato di aver violentato la figliastra per 20 anni ed aver avuto con lei dieci figli. A renderlo noto, il giudice che sta seguendo il caso, Rosa Falco al canale Todo Noticias.

La vittima, che ora ha 35 anni, sarebbe anche analfabeta. Il suo incubo di abuso, sarebbe iniziato all’età di 11 anni.

Il magistrato sconvolto da tale vicenda ha infatti spiegato che casi di abusi ne capitano tanti ma “Questo è un caso particolare“, “è la prima volta in cui una donna sia stata violentata per così tanti anni e abbia avuto 10 figli del patrigno”.

Il patrigno di cui non è stata indicata l’età, rischia ora una condanna di 8-15 anni di carcere. L’uomo viveva tra l’altro con la moglie oltre che con la figlia di lei avendo figli con entrambe, anche negli stessi periodi.

La figliastra veniva picchiata dall’uomo e costretta a partorire in casa, per non destare sospetti ed essere denunciato. Il tutto, naturalmente, avveniva sotto gli occhi della madre.