Gambara: trovata morta brasiliana di 28 anni nel corridoio dell’ufficio dove lavorava

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Set 2013 alle ore 11:46am


La Procura di Brescia ha aperto un fascicolo sulla 28enne brasiliana, trovata morta venerdì nel tardo pomeriggio nel corridoio dell’ufficio dove lavorava, a Gambara.

La giovane è Marilia Rodrigues Silva Martins, ed era residente a Reggio Calabria. Era occupata alla «Alpi Aviation do Brasil», azienda che vende aerei ultraleggeri e elicotteri.

Il suo corpo è stato trovato in posizione supina e presentava tracce di sangue alla testa. I carabinieri stanno ora conducendo le indagini, seguiti dal pm Ambrogio Cassiani per far luce sulla vicenda. L’autopsia dovrebbe essere eseguita domani e da essa si spera di ricavare elementi importanti ai fini dell’indagine.