Crisi e lavoro: accordo tra sindacati ed imprese per la crescita del Paese

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Set 2013 alle ore 11:03am


Confindustria e sindacati hanno siglato un accordo per la crescita del Paese e l’uscita dalla crisi economica. Ad annunciarlo, il presidente di Confindustria Squinzi e i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil durante la festa nazionale del PD.

La Camusso da parte sua ha sottolineato quanto sia importante “cambiare passo“, mentre Squinzi ha detto “Siamo in una situazione che non possiamo che remare tutti nella stessa direzione“.

Lo scopo è di tale unione congiunta di forze, è quello di trovare politiche fiscali, industriali, facendo in modo che ci sia una revisione degli assetti istituzionali, che porti ad un’efficienza di spesa pubblica.