La dieta mediterranea riduce anche il rischio di ammalarsi di tumore evitando tre tipi su 10. Naturalmente, questo non basta. Occorre anche seguire un corretto stile di vita, evitando il fumo ma praticando una costante attività fisica.

Il direttore Saverio Cinieri, della Divisione di Oncologia Medica e Breast Unit dell’ASL di Brindisi nonché presidente del convegno, spiega che importante ribadire quanto siano efficaci alcuni piccoli accorgimenti giornalieri, per la prevenzione delle neoplasie.

Lo specialista, dichiara infatti, che circa il 25% di esse si registrano al colon-retto, il 15% alla mammella e il 10% a prostata, pancreas ed endometrio, che potrebbero essere evitate seguendo una dieta mediterranea in aggiunta ad un stile di vita sano.

Un pensiero su “Rischio tumori si riduce grazie ad una buona alimentazione ed uno stile di vita sano”
  1. Alimentazione e nutrizione sono due cose completamente diverse. L’alimentazione è un atto cosciente, consapevole, di scelta di cibo per introdurre elementi che ci diano energia cioè calorie. La nutrizione è un atto non cosciente, è la presenza nei cibi di quei principi attivi che sono: vitamine, minerali, antiossidanti, enzimi e altro ancora, che sono fondamentali per l’efficacia biologica di un cibo e diretti responsabili del corretto funzionamento dell’organismo. Molte persone si alimentano e non si nutrono come si dovrebbe. C’è bisogno di capire come ottenere sufficienti calorie per avere energia ma anche come far si che gli alimenti vadano a nutrire le nostre cellule.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.