Superstition di Chanel: un incantesimo per essere bellissime

a cura di Paola Pegolo
data pubblicazione 24 Set 2013 alle ore 4:24pm

 

Gabrielle Bonheur Chanel aveva un sesto senso molto sviluppato per la moda e non soltanto. Amava, infatti, circondarsi di amuleti e talismani portafortuna, spighe di grano e mazzolini di trifoglio, era attenta a simboli e numeri, statue a forma di leone, come il suo segno zodiacale; per lei il profumo era fondamentale, come una pozione stregata e preziosa, alla quale nessuna donna può rinunciare. Proprio a questo aspetto affascinante  di mademoiselle Coco è dedicata la nuova collezione completa di make-up per l’Autunno Inverno 2013/2014. Il nome è molto evocativo: Superstition. 

Tutta la palette di Superstition di Chanel si sviluppa su toni autunnali ed eleganti: il rosa, il bronzo e soprattutto il verde khaki, anche per smalto e rimmel. Sguardo intenso, con eye-liner waterproof e mascara volumizzante a lunga durata e soprattutto grazie alle quattro tonalità dell’ ombretto Mystère, ancor più magnetico con un tocco di Ombre essentielle soft touch eyeshadow.  Destiny, Prèsage Icòne, Mystique:  i rossetti che virano dall’albicocca intenso al beige dorato e che si abbinano perfettamente con il pezzo forte della collezione, i blush in crema.