Troppa caffeina in pubertà può rallentare lo sviluppo del cervello e causare altri problemi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Set 2013 alle ore 1:58pm


Secondo un recente studio condotto presso l’Ospedale pediatrico di Zurigo, assumere troppa caffeina nel periodo della pubertà potrebbe avere gravi ripercussioni sul cervello, come ad esempio lo sviluppo in ritardo e diversi problemi legati al sonno profondo e neurologici.

I ricercatori, sono arrivati a questa conclusione, dopo aver somministrato a 3-4 tazzine di caffè a delle cavie da laboratorio, evidenziando che la caffeina riduce il sonno profondo e ritarda lo sviluppo del cervello.

Da qui, questi studiosi, sconsigliano l’assunzione di caffeina a bambini e a adolescenti, come del resto molte bibite che la contengono.