Secondo un recente studio condotto presso l’Ospedale pediatrico di Zurigo, assumere troppa caffeina nel periodo della pubertà potrebbe avere gravi ripercussioni sul cervello, come ad esempio lo sviluppo in ritardo e diversi problemi legati al sonno profondo e neurologici.

I ricercatori, sono arrivati a questa conclusione, dopo aver somministrato a 3-4 tazzine di caffè a delle cavie da laboratorio, evidenziando che la caffeina riduce il sonno profondo e ritarda lo sviluppo del cervello.

Da qui, questi studiosi, sconsigliano l’assunzione di caffeina a bambini e a adolescenti, come del resto molte bibite che la contengono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.