Addio all’attore Giuliano Gemma, morto in un incidente stradale

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 02 Ott 2013 alle ore 8:51am


Si è spento ieri sera a Cerveteri, in un incidente stradale l’attore Giuliano Gemma, simbolo degli “spaghetti” western. Aveva 75 anni. Si trovava alla guida della sua auto, una Toyota Yaris, finita frontalmente contro una Bmw in via del Sasso, all’altezza dell’incrocio con via di Zambra, in una zona periferica di Cerveteri, alle porte di Roma, intorno alle 20. Le sue condizioni sono apparse sin da subito molto gravi ed è deceduto poco dopo. Mentre, le due persone a bordo dell’altra auto sono rimaste ferite.

Gemma arriva al cinema all’età di 20 anni, in ‘Venezia, la luna e tu’ di Dino Risi. Approda alla fiction dopo tanti successi a fianco ad attori come Kirk Douglas e Rita Hayworth. Amava molto lo sport e l’arte.

Tra i suoi numerosi film, soprattutto quelli che lo hanno reso famoso: “Il Gattopardo” (1963), “Un dollaro bucato” (1965), “Una pistola per Ringo” (1965), “Il ritorno di Ringo” (1965), “Arizona Colt” (1966), “Per pochi dollari ancora” (1966), “Wanted” (1967), Corbari (1970) e “Delitto d’amore” (1973).

Davvero tanti, i messaggi di cordoglio, di colleghi del mondo dello spettacolo e di gente comune sui social network, sin da ieri sera, subito dopo la diffusione della notizia.