Con meno di 3 milioni di euro il neozelandese Michael Harte si è aggiudicato all’asta l’Isola di Budelli, uno degli isolotti dell’arcipelago di La Maddalena, famoso per la sua celebre spiaggia rosa.

Venduto, con incanto dal tribunale di Tempio Pausania, in seguito al fallimento della società immobiliare svizzera che ne gestiva la proprietà. L’isola di Budelli è situata a poche centinaia di metri a sud delle isole di Razzoli e Santa Maria, separata dal passo “Chiecca di Morto“. Gode di una superficie di 1,6 chilometri quadrati e una costa che si estende per 12,3 chilometri.

Il monte Budello è il punto più alto dell’isola, con i suoi 88 metri di altezza. Budelli è considerata una delle perle del Mediterraneo, nonché simbolo del Parco nazionale.

L’avvocato dell’acquirente, Harte ha spiegato che il suo assistito è un mecenate dell’ambiente, impegnato in diversi progetti di tutela dell’ecosistema marino e terrestre e per questo, sarebbe intenzionato a presentare al Comune e al Parco Nazionale dell’arcipelago, un piano di tutela per l’isola, sulla quale, vige un regolamento che impone lo sbarco solo sotto sorveglianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.