Fukushima: dalla centrale nucleare fuoriescono altre 23 tonnellate di acqua radioattiva

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Ott 2013 alle ore 10:05am


La Tepco, ha comunicato che si è verificata una nuova perdita di un ingente quantitativo di acqua radioattiva, stimata in 23 tonnellate, fuoriuscita dalla centrale nucleare di Fukushima.

Tale società che gestisce l’impianto, ha anche fatto sapere che l’incidente è avvenuto in un sito diverso da quello della volta scorsa, la cui acqua è finita nell’oceano Pacifico.

Sarebbero stati rilevati livelli alti di radiazioni (200.000 becquerel/litro, con emissione di raggi beta incluso lo stronzio 90). La Tepco sta cercando di mettere l’acqua tossica in enormi serbatoi in attesa della funzionalità delle linee di trattamento e decontaminazione Alps, nella speranza che non si verifichino altri incidenti come questi, che mettono a rischio la vita di milioni di persone.