Rocco Papaleo ha voluto sperimentare ancora una volta la regia. Così, dopo il grande successo ottenuto con “Basilicata Coast to Coast”, ha diretto il film “Una piccola impresa meridionale”, una pellicola corale in cui troviamo attori come Riccardo Scamarcio, Barbora Bobulova e Sarah Felberbaum, in uscita al cinema il prossimo 17 ottobre.

Nella pellicola si vede un ex prete, don Costantino (Rocco Papaleo), che viene rinchiuso dalla madre, mamma Stella (Giuliana Lojodice), in un vecchio faro dismesso, lontano da occhi indiscreti, per evitare che in paese scoppi lo scandalo, anche perché la donna sta già affrontando il dispiacere e le chiacchiere della gente. Sua figlia Rosa Maria ha lasciato il marito, Arturo (Riccardo Scamarcio), scappando con un misterioso amante.

Da qui, il vecchio faro in disuso, che appartiene alla famiglia di Costantino e che dovrebbe garantirgli un isolamento, inizia ad attirare personaggi molto originali, divenendo così un refugium peccatorum. Dopo l’ex prete arriva infatti anche una ex prostituta, Magnolia (Barbora Bobulova). Poi è la volta del cognato cornuto, Arturo. Infine una stravagante ditta di ristrutturazioni che deve riparare il tetto del faro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.