E’ morto Luigi Magni, regista, sceneggiatore e soggettista

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Ott 2013 alle ore 2:53pm


Si è spento questa mattina a Roma all’età di 85 anni, Luigi Magni. Regista, sceneggiatore e soggettista di film come «Nell’anno del signore», «In nome del Papa re», «Tosca» che hanno raccontato la bellissima città capitolina.

Nel 1956 Magni inizia il cinema lavorando con i più importanti registi italiani da Mario Monicelli a Alberto Lattuada e con il grande attore Nino Manfredi. L’ultima fatica cinematografica di Magni risale al 2000, con “La Carbonara”, sempre con l’amico Manfredi, Lucrezia Lante della Rovere e Valerio Mastandrea.

I funerali si terranno martedì nella chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo.