Grazie al telescopio Kepler della NASA, che ha scattato fotografie a 150.000 stelle nel campo della costellazione del Cigno, per 4 anni ogni 30 minuti, si è scoperto che esistono circa 20 miliardi di pianeti simili per dimensioni alla nostra Terra nella sola Via Lattea.

Il pianeta più vicino alle dimensioni della Terra, è ubicato nella zona abitabile (detta Goldilocks) ed è potenzialmente ad una distanza di 12 anni luce. Servirebbe dunque una bella navicella spaziale per poterlo raggiungere ed esplorarlo.

Secondo gli scienziati tale scoperta rappresenta un grande passo avanti perché potrà dare la possibilità di poter scoprire nell’universo magari anche altre forme di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.