Il trittico di Francis Bacon dal titolo ‘Three Studies of Lucian Freud’ è riuscito a battere ‘L’urlo’ di Edward Munch, venduto lo scorso anno per 119,9 milioni di dollari. Il dipinto di Bacon è stato acquistato a New York, nel corso di un’asta di Christie’s, per la modica cifra di 142,4 milioni di dollari, divenendo così il quadro più pagato della storia.

Numerosi i collezionisti che hanno fatto a gara per aggiudicarselo. Il famoso dipinto, è stato realizzato nel 1969 dal pittore espressionista irlandese, morto nel 1992. Ritrae lo stesso Lucian Freud, pittore realista britannico morto nel 2011 e nipote del padre della psicanalisi Sigmund seduto su una sedia di legno in tre diverse pose, con dietro uno sfondo arancione.

Il nome dell’acquirente, data la considerevole somma sborsata non è stato rivelato. La cifra di partenza dell’asta era stata di 85 milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.