Brindisi, Agenzia delle Entrate invasa da topi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Nov 2013 alle ore 7:35am


Ieri mattina il front office dell’Agenzia delle entrate di Brindisi è stato chiuso al pubblico a causa di un’invasione di topi che ha reso temporaneamente inservibili gli uffici del piano terra. I dipendenti, circa 12, addetti ai rapporti con la clientela, sono trasferiti al piano superiore.

A dare disposizioni il direttore della sede di Brindisi, che si trova in via Nazario Sauro. E’ stato contattato anche il servizio Igiene del Comune. Gli impiegati che sono circa un’ottantina, lamentano da tempo le condizioni in cui versa l’immobile e che è di proprietà del Demanio.

Ieri sono state ritrovate anche escrementi e impronte di ratti sulle sedie e sulle scrivanie.