Pescara: evacuate per il maltempo 1500 persone

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 02 Dic 2013 alle ore 11:28am


A causa delle incessanti piogge, è in corso a Pescara l’evacuazione del Villaggio Alcyone, area residenziale nella zona sud della città. Si teme per l’esondazione del Fosso Vallelunga, che ha già raggiunto il livello della strada e dei ponti.

Evacuate circa 1.500 persone. Il Comune ha messo a disposizione dei pullman per trasportarle nel Palazzetto dello Sport.

L’allarme per emergenza maltempo a Pescara sud e nel quartiere di Villaggio Alcyone è stato lanciato anche dal suono delle campane della chiesa locale. Il mare grosso ha provocato una violenta mareggiata.

Dalla notte squadre di operai sono impegnate nel posizionare con alcune ruspe e camion, dei grossi massi per evitare che l’acqua del mare avanzi ancora. Straripato anche il torrente Vallelunga ed è allarme per il fiume Pescara, si tema per una sua esondazione.

Inoltre, la pioggia che cade incessantemente da ieri mattina facendo salire abbondantemente oltre il livello di guardia anche il fiume che viene monitorato dagli uomini della Polizia Municipale e della Capitaneria di Porto.

La zona sud di Pescara è completamente paralizzata con decine di strade chiuse a causa degli allagamenti.