dicembre 6th, 2013

Panettoni, pandori e colombe “Tre Marie” passano da Sammontana a Galbusera

Pubblicato il 06 Dic 2013 alle 6:25am

Il panettone Tre Marie, uno dei simboli del Natale, (a metà strada tra la grande distribuzione e la pasticceria di lusso), è stato ceduto da Sammontana a Galbusera, passaggio di consegne pensato già da tempo. Apparterrà dunque, alla nuova proprietà, a partire dal prossimo 1° gennaio. (altro…)

La Nsa controlla centinaia di milioni di persone in tutto il mondo

Pubblicato il 06 Dic 2013 alle 6:10am

Centinaia di milioni di persone sarebbero controllate ogni giorno nei loro spostamenti attraverso i telefoni cellulari. Questi i numeri riportati dal Washington Post presi dai documenti segreti messi a disposizione da Edward Snowden, la talpa del datagate. Un programma potentissimo in mano all’agenzia per la sicurezza americana in grado di tenere sotto controllo miliardi di informazioni relative ai traffici telefonici e i movimenti di milioni di persone.

“Co-travellers” questo il suo nome, sfrutta i dati inviati e ricevuti dalle celle telefoniche da parte di cellulari e dispositivi smartphone per agganciarsi alla rete. Con questo sistema, la Nsa riesce a sapere in ogni momento dove si trova ogni cellulare su tutto il pianeta e individuare la posizione del suo titolare per poi monitorarne gli incontri con altre persone.

Un sistema che per i servizi segreti americani, è lecito, perché ideato per obiettivi stranieri. E proprio in ragione della sicurezza, che la Nsa, ritiene che “co-travellers” serve a sapere se un individuo particolarmente pericoloso sia entrato negli Usa o se si trova in prossimità di obiettivi sensibili, in modo da poter intervenire tempestivamente onde evitare qualsiasi attacco terroristico.

Il governatore della Lombardia: “con il numero unico di emergenza, risparmio ed efficienza”

Pubblicato il 06 Dic 2013 alle 5:58am

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, che ieri pomeriggio ha visitato il call center del Numero unico europeo del 112 presso l’Ospedale Niguarda di Milano, ha sottolineato che con il Numero unico di emergenza (Nue) 112 si registra “una riduzione dei costi, perché passiamo dalle attuali 48 Centrali operative, 4 per ognuna delle 12 province, a solo 3 in tutta la Lombardia“.

Maroni ha poi aggiunto che le centrali “di Milano e Varese sono già attive e coprono due terzi del territorio regionale, mentre quella di Brescia sarà operativa nella prossima primavera”.

Il Governatore ha fatto presente, che proprio grazie a questa iniziativa “si è notata una drastica riduzione delle chiamate, perché si sono eliminati i raddoppi di chi, per lo stesso incidente, chiamava magari sia il 112 che il 113; adesso invece le chiamate finiscono in unica centrale, che riconosce se riguardano lo stesso incidente: questo riduce i tempi d’intervento e migliora il servizio“.

Le tre centrali lombarde sono a Milano (per l’area di Milano) in funzione da pochi giorni, a Varese (per le aree di Varese, Lecco, Como, Bergamo e Monza e Brianza) attiva da giugno 2010, e la prossima primavera, sarà operativa anche la terza, a Brescia, (per le aree di Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Sondrio e Lodi.

E’ morto Nelson Mandela, premio Nobel per la pace

Pubblicato il 06 Dic 2013 alle 5:56am

Si è spento Nelson Rolihlahla Mandela (nato a Mvezo, il 18 luglio 1918), politico sudafricano e primo presidente eletto dopo la fine dell’apartheid nel suo Paese, e che nel 1993 riceve il premio Nobel per la pace insieme al suo predecessore Frederik Willem de Klerk. (altro…)

Inps: urge piano di organizzazione, famiglie in ginocchio, crollo record del potere d’acquisto

Pubblicato il 06 Dic 2013 alle 5:15am

Urge un intervento immediato, finalizzato a revisionare l’intera organizzazione dell’INPS. Questo è il monito lanciato dalla Corte dei Conti, che nel suo ultimo rapporto ha rilevato il primo disavanzo finanziario e l’aumento del deficit. (altro…)

Sorrento: Giornate professionali del cinema, Biglietto d’Oro a Zalone e Siani

Pubblicato il 06 Dic 2013 alle 5:06am

Sole a catinelle“, la pellicola di Checco Zalone che ha totalizzato ben otto milioni di spettatori e nelle sale ha incassato più di Titanic superando i 50 milioni di euro, è dunque il film più visto di sempre. Ed è proprio per questo, che Checco Zalone si è aggiudicato il Biglietto d’oro del cinema. (altro…)