E’ morto Nelson Mandela, premio Nobel per la pace

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Dic 2013 alle ore 5:56am


Si è spento Nelson Rolihlahla Mandela (nato a Mvezo, il 18 luglio 1918), politico sudafricano e primo presidente eletto dopo la fine dell’apartheid nel suo Paese, e che nel 1993 riceve il premio Nobel per la pace insieme al suo predecessore Frederik Willem de Klerk.

Per molti anni è uno dei leader del movimento anti-apartheid. Trascorre in carcere gran parte degli anni dell’attivismo anti-segregazionista. Diviene protagonista insieme a Willem de Klerk dell’abolizione dell’apartheid all’inizio degli anni Novanta, e viene eletto presidente nelle prime elezioni multirazziali del Sudafrica (1994) rimanendo in carica fino al 1999.

Il partito di cui Mandela fa parte, l’African National Congress, resta alla guida del paese. Mandela è il cognome che assume dal nonno, mentre il nome “Rolihlahla” (significa “colui che provoca guai”) gli viene dato alla nascita; mentre “Nelson” invece gli viene attribuito alle scuole elementari. Infine il nomignolo Madiba, con cui diviene noto, è il suo nome di clan Xhosa (etnia di appartenenza).

Nelson Rolihlahla Mandela dal 2001 combatteva con un cancro alla prostata per cui si è sottoposto a radioterapia.