Il cantautore milanese Eugenio Finardi ha chiamato a raccolta musicisti, band, compositori e cantautori per dar vita a un doppio cd disponibile anche in digitale a partire dal 17 dicembre, un’importante iniziativa solidale a favore della Sardegna devastata dalla recente alluvione.

L’album intitolato “Arcu ‘e Chelu”, ovvero Arcobaleno, è composto da 29 brani, i cui proventi della vendita andranno alla Croce Bianca di Olbia e serviranno per l’acquisto del materiale didattico e di attrezzature che permetteranno di far tornare alla normalità le due scuole materne e primarie di Santa Maria e Putzolu.

Così da tutta Italia, i musicisti hanno aderito in tanti, ma per spazio hanno potuto parteciparvi solo una parte. Nella raccolta sono inclusi anche tre brani di Fabrizio De Andrè, “Le nuvole”, “Monti di Mola” e “Zirichiltaggia”.

Nel primo cd troviamo i brani di: Artisti Sardi Riuniti, Nomadi, Tenores di Neoneli, Negramaro, Afterhours, Salmo, Francesco Renga, Sikitikis, Filippo Graziani, Valerio Scanu, Stefano Bollani, Roberto Vecchioni, Pierangelo Bertoli e Tazenda. Nel secondo cd, invece troviamo quelli di: Eugenio Finardi & Carla Denule, Elena Ledda, Vinicio Capossela, Istentales, Tazenda e KeKKo (Modà), Paolo Fresu, Dente, Gianni Maroccolo e Ginevra Di Marco, Marco Carta, Ivan Graziani, Danilo Sacco, Roberto Tangianu e Elio, l’ensemble di musica contemporanea Sentieri Selvaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.