Saldi al via: i 10 consigli per spendere bene soprattutto se si compra abbigliamento

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Gen 2014 alle ore 7:46am


Ieri sono partiti i primi saldi invernali, le prime a dare il via sono state Campania e Basilicata, a seguire, via via, anche le altre regioni. Intanto, sono previsti già sconti consistenti, che si aggirano tra il 30 e il 50%. E ogni italiano, secondo le previsioni spenderà in media 150 euro.

Ecco allora alcuni consigli, per acquisti sicuri:

1. Confrontate sempre i prezzi sul cartellino esposto con quello precedente.
2. Verificate la percentuale di sconto applicata, controllando che il prezzo finale sia corretto.
3. Ricordatevi, se visto in precedenza, il prezzo prima dell’inizio dei saldi.
4. Assicuratevi che la merce in saldo sia comunque stagionale.
5. Che i prodotti in saldo siano esposti separatamente da quelli non scontati.
6. Che la merce non presenti difetti. Verificate sempre che i capi siano in buone condizioni, altrimenti chiedete un ulteriore sconto.
7. Se non vi accorgete del difetto, tornate dal negoziante e fatevi cambiare il capo, o rimborsare quanto speso.
8. Attenzione a conservare lo scontrino.
9. Evitate di acquistare i capi d’abbigliamento sprovvisti delle due etichette previste (quella di composizione e quella di manutenzione), per non danneggiare i vestiti con un tipo di pulitura errata.
10. Provate i capi, per essere certi di fare un buon acquisto, così evitate di doverli cambiare.