Fare sesso è una medicina per il cervello, rende più intelligenti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 16 Gen 2014 alle ore 7:20am


Secondo due recenti studi, condotti dai ricercatori dell’Università del Meryland, e della Konkuk University of Seoul, l’intelligenza può essere coltivata anche sotto le lenzuola.

Questi studiosi, sono riusciti infatti a dimostrare che l’attività sessuale può promuovere la formazione di nuovi neuroni, in particolare, il sesso può riuscire a stimolare le funzioni cognitive, aumentando la produzione di neuroni nell’ippocampo, ossia l’area del cervello in cui si forma la memoria a lungo termine.

Ma non è tutto. Sì, perché, altro effetto beneficio del sesso, consisterebbe nella riduzione degli effetti negativi causati dallo stress cronico.