“Monuments men” il film di George Clooney in veste di regista e attore, dal 13 febbraio al cinema

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Gen 2014 alle ore 12:38pm


Si è concluso il silenzio stampa per l’uscita di “Monuments men” ultima fatica da regista e attore di George Clooney. Il film, arriverà negli Stati Uniti il 7 febbraio, e il 13 nelle sale italiane.

Girato in Germania, a Berlino, il film è basato sull’omonimo libro di Robert Edsel, ed è stato scritto e prodotto da Clooney insieme a Grant Heslov (Oscar per la produzione di Argo), con il quale vanta un sodalizio artistico di trent’anni.

Il cast stellare comprende anche Cate Blanchett, John Goodman, Jean Dujardin e Bill Murray. Il film racconta la storia di un piccolo gruppo di curatori di musei e storici dell’arte (i monuments men del titolo) che, in incognito, vengono incaricati dal governo americano di trovare, catalogare e quando possibile restituire ai legittimi proprietari l’immenso patrimonio in opere d’arte trafugato dai nazisti.