Papa Francesco rivolgendosi alla Rai dice: ‘Sì a verità e bellezza, mai a disinformazione e calunnia’

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Gen 2014 alle ore 12:20pm


Papa Francesco rivolge ai media, incontrando, nell’Aula Paolo VI in Vaticano, i dirigenti e il personale Rai con la presidente Anna Maria Tarantola in occasione del novantesimo anniversario dell’inizio delle trasmissione radiofoniche e del sessantesimo di quelle televisive.

Il Pontefice ha detto che la Rete di Stato deve tenere alto il livello etico della comunicazione cercando di trasmettere sempre “speranza” anche attraverso l’informazione. Questo il suo appello: “Ciascuno, nel proprio ruolo e con la propria responsabilità, è chiamato a vigilare per tenere alto il livello etico della comunicazione”.

Papa Bergoglio ripercorre anche l’attività della rete ammiraglia e, a braccio, fa sentire forte il monito: ”evitare disinformazione, diffamazione e calunnia che fanno tanto male”.